E tu splendi di Giuseppe Catozzella a Trame d’Autore

E tu splendi di Giuseppe Catozzella verrà letto ad alta voce in uno dei chiostri più belli di Milano.

Ma diamo le giuste coordinate.
Trame d’Autore è un festival di drammaturgia, di respiro internazionale, che si tiene a Milano ogni anni da circa 18 edizioni.
Si svolge presso il Piccolo Teatro di Milano, la casa del teatro di prosa per eccellenza, ed è articolato in molti eventi e spettacoli.

Ma quello che voglio segnalarvi c’entra ovviamente con i libri.Tra le attività a corollario degli spettacoli, infatti, ci sarà la lettura ad alta voce di E tu splendi di Giuseppe Catozzella.

E tu splendi di Giuseppe Catozzella verrà letto ad alta voce dall’attrice Carla Chiarelli all’interno del chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro Grassi.
La lettura avverrà tutti i giorni alle 18.30 dal 14 al 23 settembre.

Trame d’autore è senza dubbio un festival di nicchia, dedicato a chi ama il teatro in generale, ma in particolare a chi è attento ai talenti emergenti e alle nuove scritture contemporanee.

Dedicare uno spazio di questo festival alla lettura ad alta voce di un romanzo di successo come E tu splendi di Giuseppe Catozzella, trovo sia una bella occasione di diffusione della pratica della lettura.

Perché è vero che il libro permette di staccare la spina, di rilassarsi, di stare bene in solitudine.
Ma è anche vero che la lettura condivisa di un libro permette di apprezzare meglio una storia, di condividere una passione con altre persone e di ascoltare come le parole sappiano essere potenti.
Di fare quello che io chiamo “un’esperienza di libri”.

Capire che il libro non è solo uno strumento passivo, ma è occasione di scambio, di incontro, di esperienza.
Ne ho parlato anche qui, raccontando di come sia necessario far capire ai ragazzi la storia dell’esperienza intorno ai libri.

A proposito.

Potrebbe essere un’idea per gli insegnanti, quella di dare come compito ai ragazzi di andare ad ascoltare la lettura ad alta voce del libro di Catozzella. E potrebbe essere un principio di lavoro di classe.

E tu splendi di Giuseppe Catozzella segue il successo del precedente libro dell’autore, Non dirmi che hai paura, entrambi editi da Feltrinelli.
Anche qui Catozzella ha affidato il ruolo principale a dei giovani protagonisti, due bambini di nome Pietro e Nina.
Pietro e Nina trascorreranno l’estate con i nonni in un piccolissimo paese della Lucania dove le tradizioni si rincorrono tra le pieghe di un tempo sospeso. E l’estate si sa, è il tempo che si sospende e che insieme subisce un’accelerata nella crescita e nella formazione dell’individuo.
Perchè in Tu splendi di Giuseppe Catozzella succede infatti qualcosa che renderà l’estate di Pietro e Nina indimenticabile.

Appuntamento a partir e da venerdì 13 settembre nel chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro Grassi, quello di via Rovello (zona via Dante).

Lascia un commento